19 aprile 2013 – HP avvia un Blitz contro i toner contraffatti

Posted in Faq Stampanti, Hp, news dal mondo Hp, Novità dal mondo

originale e legalemente rigenerabile

 

A partire dal 10 Aprile 2013 in India è in corso un blitz delle squadre anti-contraffazione di Hp.

Le squadre hanno iniziato a sequestrare tutti i prodotti illegali presso tutti i rivenditori, alcuni rivenditori sono stati anche arrestati.

Ricordiamo la differenza tra toner rigenerato e compatibile:

Nel mercato Europeo si stanno diffondendo a ritmi allarmanti cartucce di nuova fabbricazione non OEM:  cartucce prodotte non dal produttore originale ma vendute come tali e, quindi, palesemente contraffatte.

La maggior parte di questi prodotti sono fabbricati prevalentemente in Cina e in altri Paesi del Sud -Est Asiatico e violano i brevetti del produttore OEM: la vendita e il loro acquisto è illegale.

Chiunque importa, distribuisce, rivende, commercializza e possiede cartucce di nuova fabbricazione che viola i brevetti è punibile legalmente e deve pagare i danni perché ogni azienda deve conoscere i brevetti dei prodotti commercializzati.

Oltre ad un problema di carattere penale, bisogna considerare due fattori importanti:

  1. Le cartucce di nuova fabbricazione che violano i brevetti sono un male per l’ambiente perchè i vuoti delle OEM non vengono rigenerati ma vengono inceneriti dopo il primo ed unico utilizzo, contribuendo all’inquinamento.
  2. Le cartucce di nuova fabbricazione che violano i brevetti sono di scarsa qualità: queste cartucce sono prodotte con il solo obiettivo di essere a buon mercato. I bassi prezzi si rispecchiano sulla qualità e sulle prestazioni del prodotto molto scarse.

Per questi motivo Dottor Ink sta combattendo una battaglia contro la disinformazione e le cattive abitudini che uccidono la libera concorrenza, danneggiano l’ambiente e l’impresa locale.

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
WhatsApp