1 luglio 2013 – maxi sequestro di toner falsi a Perugia

Posted in Faq Stampanti, Novità dal mondo

La finanza scopre una maxi truffa da 20 milioni di euro di toner falsi, i Toner erano destinati alla fornitura di enti statali di tutta Italia.

La scoperta di questa maxi truffa è nata da un controllo doganale, dove all’interno di un pacco sono stati trovati una serie di ologrammi dei vari marchi OEM, che servivano per sigillare i prodotti rigenerati, il pacco è stato seguito per tutto il suo percorso fino ad arrivare all’acquirente. Qui si è appunto scoperto che tutti i prodotti erano destinati a rivenditori che avevano vinto le gare di appalto a diversi enti statali.

Il materiale era rigorosamente rigenerato, ma chiuso in scatole originali (contraffatte), e venduto all’ignaro acquirente come originale

I capi d’imputazione riguarderebbero, infatti, le accuse di truffa in commercio, falsificazione di marchi e segni distintivi di prodotti soggetti a marchio registrato, evasione dell’Iva, il tutto in associazione tra loro.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com